Anni 70

Anni 70

La famiglia Rossi e la terra: una passione profonda che è cresciuta nel tempo fino a diventare una realtà chiamata Gualdo del Re. In quegli anni, Nico, allora ventenne, seguiva la tendenza del momento di vedere nel lavoro in fabbrica un futuro più roseo, ma ogni giorno, andando al lavoro a Piombino ed aiutando i propri genitori nel tempo libero, si chiedeva quando avrebbe potuto dire “ecco, da questa terra viene il mio vino, il vino di Gualdo del Re” e quindi, ben presto, si rese conto che quella non era la sua strada. Lasciò il lavoro di elettricista e si dedicò anima e corpo alla campagna affiancato da Teresa con la quale condivideva la stessa passione. Duro lavoro, tanti sacrifici ma tanta, tanta passione.